Gipsy Punk

gogol_bordello.jpg

Dall’ascolto dei Frank Head a Sanremo di quest’anno ho scoperto il genere Gipsy Punk. E’ un misto fra musica folk balcanica, di cui Goran Bregovic ne è il massimo esponente e il punk con le sue chitarre elettriche. Nasce quindi un genere trascinante, ballabile, coinvolgente. Dal punto di vista strumentale è un insieme completo di una varietà ben composta di strumenti. I Gogol Bordello (in foto) sono probabilmente i maggiori rappresentanti di questo genere. Ve ne lascio un assaggio…

2 pensieri su “Gipsy Punk

  1. I mitici!!! Han fin cantato con Madonna al Live Aid (e io mi sono trovato da solo come un cretino alla FNAC a guardare sghignazzando la loro performance con attorno stormi di gente attonita da baffi di Eugene Hütz.

    Se vuoi ridere ti consiglio la visione di un film chiamato “everything is illuminated”, con Eugene e Elijah Wood. Rigorosamente in inglese sottotitolato, altrimenti ti perdi tutto l’accento ucraino (o peggio ti becchi l’imitazione di Pino Insegno).

  2. I Gogol Bordello sono travolgenti! Io li ho scoperti da poco, vengono (o sono appena venuti) a suonare a Firenze, ma purtroppo in questo periodo non seguo molto i concerti…
    Dal vivo dovrebbero essere spassosissimi!

    Ciao!

    Leox

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...