Il presagio realizzato

papa120blog.png

Che settimana! Ne sono accadute di tutte i colori, eppure non sono meravigliato, l’avevo già previsto!

L’anello del Pescatore
Per coloro che credono alla cabala o semplicemente vogliono dei numeri da giocarsi a Lotto relativamente al Simbolo del Potere:

  • Anello d’oro 13
  • Anello perduto 19
  • Anello (ri)trovato 25

Il Papa e la Sapienza
Credo che se esista una “Sapienza” per la quale il Papa possa fare dei discorsi dovrebbe necessariamente essere quella contenuta nell’Antico Testamento.

La tutor Mastella
Quando hanno messo agli arresti domiciliari la moglie di Mastella ho pensato che per Mastella fosse finita. Da qualche tempo infatti, la moglie del ministro è tenuta a mantenerlo e a soddisfarlo essendo diventata l’unica proprietaria dei beni di famiglia.
In tutti i modi la difesa della lady Mastella parte da un principio ben saldo: “Sono serena e pronta a fornire qualsiasi chiarimento. Credo che anche questo è l’amaro prezzo che, insieme a mio marito, stiamo pagando per la difesa dei valori cattolici in politica, dei principi di moderazione e tolleranza contro ogni fanatismo ed estremismo“, confermando che i fatti che stanno accadendo sono collegati fra loro!

Ognuno al suo posto
Ma torniamo a Mastella senza moglie: lei agli arresti domiciliari e lui…si dimette!

2 pensieri su “Il presagio realizzato

  1. Sono un’insegnante di Lettere in un liceo scientifico. Assieme ai miei colleghi ai miei ragazzi insegno ad essere tolleranti, aperti al dialogo, capaci di cogliere la verità nelle sue varie sfumature; quale docente di materie letterarie, sottolineo loro quotidianamente che cultura e persona sono inscindibili e che per questo è necessaria un’alleanza educativa tra cultura umanistica e cultura scientifica, perché la formazione dell’individuo è un’unione tra conoscenza, etica e civiltà. Credevo che anche nel loro proseguimento degli studi avrebbero trovato altri luoghi di confronto dialettico e vedevo nell’università l’ambito ideale di questo dibattito di idee. La recente vicenda della Sapienza mi dimostra, invece, che esiste uno iato tra quanto insegnato nel mio liceo, e presumo in tutte le scuole superiori italiane, e il mondo accademico. Non mi resta che augurarmi che tale oscurantismo intollerante sia riferibile ad una minoranza del solo ateneo romano, perché voglio continuare a trasmettere ai miei studenti l’amore per la conoscenza e l’apertura al confronto con chi la pensa in modo diverso. Quale credente, poi, esprimo tutta la mia solidale vicinanza a Papa Benedetto XVI, frainteso nel suo discorso su Galileo non da persone incolte, ma da docenti universitari che forse non hanno avuto l’attenzione di leggere quanto scritto da Ratzinger su Galilei senza pregiudizi di sorta.

  2. Il mio intento, nella visione satirica del presagio dell’anello, è quello di sottolineare come ci sia uno stretto legame fra mondo cattolico e quello politico, fra la chiesa e la scienza. Potrò forse sbagliare, ma credo ci sia bisogno di distinzione di contesti fra politica e religione, fra chiesa e scienza. Lo dice la Costituzione dello Stato nel quale (ahimé) viviamo.
    I docenti (suoi colleghi) avrebbero preferito (credo) discutere nella sede del Senato Accademico le modalità della presenza del Santo Padre. La lectio magistralis apre l’anno accademico e indica agli studenti la strada da percorrere e chi la presenta è appunto un “magister”

    Il Papa è stato già presente ad una lectio magistralis a Ratisbona
    (http://it.wikipedia.org/wiki/Lectio_magistralis_di_Papa_Benedetto_XVI_su_%22Fede,_ragione_e_universit%C3%A0%22)
    culla della famosa “controversia con l’Islam”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...