Affinità elettive

gelato01.jpg

All’interno delle ante del mio armadio ci sono due poster, uno per ogni lato. Il primo raffigura Carmen Consoli durante un suo concerto, l’altro no. Da ormai circa 10 anni l’altro poster mi ricorda una mia rivisitazione della metafora del “leone e della gazzella”:

Ogni giorno un pazzo si sveglia e inizia a pensare,
ma non sa che le sue idee sono utopie

Ogni giorno un informatico si sveglia e inizia a pensare,
è cosciente che per lui non esistono utopie

Incosciamente tutte le mattine mentre mi vesto rileggo questa frase… Pochi giorni fa, però, sono riuscito a trovare una buona definizione di “utopia” che forse stravolge la mia teoria del “pazzo e dell’informatico”.

Definizione di utopia:

Un’utopia è un’idea un po’ più difficile da realizzare.

Come collegare le “affinità elettive” alla nuova definizione di utopia è una questione che sto studiando…spero di trovare presto una risposta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...